Funzione Binning

works1
ISO 1600:con funzione Binning

Fornisce colori vivaci,
prima impossibili da ottenere agli alti ISO

La luce del primo mattino era bassa e un vento forte stava soffiando. Anche utilizzando un treppiede per evitare tremolii della fotocamera, una foto mossa è inevitabile. In questo caso, è necessario aumentare la velocità dell'otturatore, ma la quantità di luce è bassa, non resta che aumentare la sensibilità ISO. Tuttavia quando si usano gli alti ISO i colori non sono brillanti come dovrebbero essere.

E’ possibile aumentare la saturazione dei colori in post produzione. Tuttavia se si operano pesanti correzioni quella particolare atmosfera dell’immagine può andare perduta. In questo caso, usando la funzione “Binning” di SIGMA Photo Pro si possono avere buoni risultati. Tale funzione è attiva con ISO superiori a 800 e sviluppa tutti assieme un certo numero di pixel, come fosse uno solo. In questo modo la riproduzione dei colori risulta migliore e uguale a quella che si ha ad ISO più bassi.

Per questa immagine ho usato la funzione “Binning” e ho avuto colori vivaci quanto mai prima con alti ISO.In questo esempio le foto scattate a 100 800 1600 ISO e quelle sviluppate con “Binning” sono state tutte sviluppate con i medesimi parametri. Sebbene il numero di pixel diminuisca per condensare più pixel in uno solo, se non si eseguono stampe di grandi dimensioni, è una funzione efficace. Per noi fotografi, avere più opzioni durante la ripresa e lo sviluppo, aumenta la gamma delle nostre possibilità.

ISO 100
ISO 100
ISO 800:normal
ISO 800: normal
ISO 800: Using Binning Function
ISO 800: con funzione Binning
ISO 1600: normal
ISO 1600: normal
ISO 1600: Using Binning Function
ISO 1600: con funzione Binning
森 健児 / Kenji Mori
Kenji Mori
Kenji Mori, nato a Yokohana, Tokyo nel 1958, è attualmente membro dell'Associazione dei Fotografi Pubblicitari Giapponesi (APA). Ha imparato a fotografare frequentando corsi serali di fotografia durante gli studi alle superiori. Ha studiato con Takashi Hamaguchi, Tadahiko Hayashi, Shoji Ueda e Yoshikazu Shirakawa. Le sue opere riguardano fotografia commerciale, editoriale, copertine di album musicali, manifesto, calendari aziendali. Nel 1979 ha creato la sua struttura Kenji Mori Photography Office. Ha tenuto mostre con tema della "fotografia di tendenza" in tutto il paese. Facebook: https://www.facebook.com/kenjimori.photography
Vicino